20.4.18

Milano Design Week 2018


Questa è la settimana del Salone del mobile a Milano, quest'anno purtroppo non posso andarci ma se anche voi come me volete tenervi informati su cosa succede di bello dentro e Fuorisalone, oltre ai siti ufficiali della Milano Design Week vi consiglio il blog di Elisabetta RIzzato www.italianbark.com, una guida super completa e competente che presto genererà un e-book !

E se qualcuno di voi fa un giretto, fatemi sapere le vostre impressioni!!!

GERVASONI 2017


This is the week for Salone del mobile in Milan, this year I can't go,  but if you want to stay tuned on the events inside and Fuorisalone like me, I suggest the official sites of  Milano Design Week and Elisabetta RIzzato' s blog  www.italianbark.com, a complete and professional guide that will create soon an e-book!

If someone will visit in the weekend, please let me know your impressions!!

9.4.18

ILLUMINAZIONE PER LA CAMERA //
BEDROOM LIGHTING SYSTEM

images from Amazon


E’ mia abitudine avere moltissime idee in fatto di progetti di rinnovamento e decorazione, solo una piccola parte si realizzano alla fine. E per ogni questione passano mesi, se non anni, in cui elaboro varianti all’infinito dello stesso progetto. Un esempio è il mobile del salotto, che ogni tanto vi menziono; un altro il restyling dell’illuminazione della camera matrimoniale.
.
Come dicevo in questo post precedente sull’argomento LUCI SUL COMODINO, spostando il letto la posizione delle appliques va rivista, però per tutta una serie di motivi dobbiamo evitare di rompere il muro, quindi i fili e le prese/interruttori resteranno dove sono, e non mi piacciono le canaline per i cavi a vista.
.

Abbiamo tentato la strada delle lampade da lettura orientabili…..ma questa soluzione non ci soddisfa per lo stile (al di là del colore che poteva essere anche bianco o nero) sono troppo moderne per il contesto, e non le orientiamo mai in modi diversi.

/

I usually have many restyling and decor ideas, only a few ones come true.
Each item can wait months or years to be solved, during this time I think about several different solutions for the same project. An example can be the living room TV unit/wall, I mentioned before. Another one can be my bedroom lighting system.
.
As I explained in this post NIGHTSTAND LIGHTS, the bed has been moved and so the wall lamps need to be moved too. Due to many reasons, we must avoid to break the wall, so cables and plugs must stay where they are now, and I don’t like to see cable trays.
.

We tried with adjustable reading lamps…..but we are not happy with this solution, even if they could be white or black the style does not match the room, and we did not adjust them.

Home Shaped Picture


Quindi l’idea attuale è scegliere qualcosa che abbia uno stile vintage e possa avere il punto luce dislocato rispetto all’attacco dell’alimentazione elettrica.
.
Qui di seguito vedrete degli articoli e delle immagini presi da Amazon e Pinterest e delle simulazioni sbrigative, giusto per capire l’effetto che potrebbero fare nella nostra camera.

/


So an idea is to use something vintage style, where light can be far from electric connection.
.
Here below follow some examples taken from Amazon and Pinterest and a few basic simulations to try to understand the final effect.



images from Amazon/Pinterest/Sklum

images from Amazon

Home Shaped Picture

Home Shaped Picture

Home Shaped Picture

Questa volta sto prendendo in considerazione di sostituire la plafoniera a soffitto con un lampadario abbinato alle appliques. Potrebbe essere un prodotto finito come quello a forma di lampadina gigante, ma anche un prodotto da assemblare con articoli combinabili come portalampada-cavo-rosone-decentratori.
/
This time I think to replace the ceiling lamp too, with a chandelier that matches the wall lamps. It can be a ready product as the “big light bulb” one or a d.i.y. product, there are many available single items to combine.


images from Amazon/Pinterest

images from Amazon

images from Pinterest



images from Amazon


images from Amazon/Pinterest


Poi bisogna giocare con le lampadine decorative al led, le ultime che ho visto in giro hanno all’interno del bulbo fili o strutture con microled. Per fortuna ci sono molte forme che richiamano le vecchie lampadine ad incandescenza stile Edison anche se sono a basso consumo, a me piacciono quelle con bulbo a goccia.
/
To complete the project it is necessary to choose the right light bulbs: the last ones I’ve seen are led lights with microleds inside the bulb. However, I prefer vintage led ones, with drop shaped bulbs.

images from Amazon



  
Vi farò sapere cosa sceglierò alla fine!!!
/
I will let you know which will be my choice!!!

30.3.18

BUONA PASQUA!! // HAPPY EASTER!!



In questo periodo mi sto prendendo una piccola pausa dal blog, per Pasqua non ho fatto molte decorazioni, se non qualche piantina nuova e fiori freschi, (Primavera quando arrivi??) passerò i prossimi giorni tra Venezia, Vicenza e la montagna e poi conto di tornare carica e pronta per i miei nuovi progetti: nuove lampade in camera  (vi ricordate questo post??  Ho già cambiato idea J ), nuovo lampadario per il bagno, decorazioni fai da te  per il salotto, e molto altro.
BUONA PASQUA A TUTTI!!

/

I’m having a little break from blogging, my only decoration for Easter  is new plants and flowers, (Spring where are you??), I will spend next days in Venice, Vicenza and on the mountains and I will be back recharged and ready for many new projects: new lamps for the master bedroom, (do you remember this post? I’ve changed my mind again J ), new lights for the bathroom, d.i.y. decoration for the living room, and more.

HAPPY EASTER TO EVERYONE!

16.3.18

FUORIPORTA CON 4 EURO //
4 EUROS DIY FRONT DOOR WREATH

HomeShapedBlog Wreath

Volevo una ghirlanda fuori porta dallo stile minimal come quelle che vi ho mostrato nell’ultimo post, però grande, perché si vedesse anche da lontano. Questa soluzione è veramente facile e economica e si presta a diverse aggiunte e varianti, per la versione che vedete in tutto ho speso 4 euro.
Il cerchio e il nastro li avevo a casa, il cerchio è di recupero viene da un vecchio paralume.
Le foglie artificiali sono costate 2,99 euro, le ho divise tagliandole con una forbice pesante perché hanno l’anima in metallo. Le ho fissate con delle fascette di plastica. L’uccellino di legno è una decorazione Pasquale da 1 euro. Il bello è che posso scegliere se lasciarla vuota, cambiare di volta in volta l’uccellino con qualcos’altro, o aggiungere un fiore alle foglie, ecc.

/

I wanted a front door wreath with minimal style, such the ones shown on my last post, but a BIG one, because I like to see it from the street. This solution is very easy and chip, I can change it very fast; the version you see costs 4 Euros.
I already had the ring and ribbon, the ring comes from an old lampshade.
The faux leaves cost 2,99 Euros, I have cut them with heavy scissor because there’s metal inside. I have fixed them to the ring with little cable ties. The wood bird is an Easter decoration and costs  1 Euro. The best thing is I can leave it as it is, add flowers, or change the bird with something else.


HomeShapedBlog Wreath

HomeShapedBlog Wreath

HomeShapedBlog Wreath

8.3.18

IL SOLE!! // MR. SUN!!


Oggi finalmente un po’ di sole!
Dopo freddo, nuvole, neve, pioggia e un periodo stressante sul piano personale, oggi il sole mi porta il buon umore. Mi mette voglia di primavera e decorazioni pasquali!  Di gite e passeggiate!
.
E poi oggi è l’8 marzo, Festa delle Donne.
Io faccio parte della categoria: “non festeggiarmi solo oggi; rispettami, amami, sostienimi tutto l’anno”
Il mio essere donna lo vivo ogni giorno mica solo oggi! Quindi ringrazio tutti gli uomini che oggi hanno un pensiero per noi donne, ma preferirei che si sforzassero di più nel quotidiano come figli, mariti, compagni, amici e colleghi. C’è ancora tanta strada da fare.
.
Detto questo sto pensando a un nuovo fuoriporta!! Ho già delle idee, mi metto al lavoro, ho tratto ispirazione da queste immagini:

/


Welcome Mr. Sun!!
After cold, clouds, snow, rain and many stressing days for me, finally Mr. Sun comes! He brings good mood to me. Makes me think about spring, Easter decor, small trips !
.
Moreover today, it’s March 8, Women’s day.
I belong to the category: “don’t celebrate only today; give me respect, love and support all year long!”
I’m a woman every day, not only today! So I thank all men that today will do something for us, but listen, try to be a better son, husband, partner, friend and colleague every day. There is so much to do.
.
After that, I’m starting to work on a new front door decoration!!  I find inspiring these ones:

pastelsandmacarons

https://www.pastelsandmacarons.com/2017/05/08/farmhouse-door-wreath/

thehoneycombhome

https://thehoneycombhome.com/simple-diy-spring-wreath/

scenesfromcedarstreet

https://www.scenesfromcedarstreet.com/blog/simple-diy-greenery-hoop-wreath

diys.com

https://www.diys.com/modern-wreath/

hannahintherhouse

http://www.hannahinthehouse.com/a-simple-wreath/



E voi? Che idee avete in mente per l’arrivo della primavera??
/ And You?? What about your spring decor ideas?

23.2.18

ARREDARE LA DISPENSA CON MENO DI 320 EURO DA IKEA E LEROY MERLIN //
PANTRY ROOM FURNITURE FOR LESS THAN 320 EUROS WITH IKEA AND LEROY MERLIN

Home Shaped Picture

Nel mio ultimo post vi ho raccontato come ho ricavato una stanza per farne DISPENSA E ANGOLO CRAFT, dove hanno trovato posto tutte le cose di uso frequente che non stavano in cucina o nel ripostiglio, tipo: scorte alimentari, borsoni attività sportive, kit per dipingere, creare, decorare impacchettare, cucire, piccoli e meno piccoli elettrodomestici (affettatrice, vaporiera, tostapane, friggitrice, macchina del pane, macchina per il caffè), l’asse da stiro, il ferro da stiro e la scala grande (io sono alta 152 cm la scala mi serve spesso!) e molto altro.

/

My last post tells you about how I’ve created my PANTRY AND CRAFT ROOM,  this little space hosts all frequently used things that can’t stay in the kitchen and in the storage room, such as: food stock, sports bags, accessories and materials for craft works (paint, sew, wrapping, decor, create…), home appliances (slicer, steamer, fryer, toaster, bread machine, coffee machine), ironing board, iron and the big stair (I’m 152 cm tall, so I need it frequently!) and many more things.



Home Shaped Picture


In quel progetto ho arredato anche un angolo del corridoio, appena fuori della dispensa, con una cassettiera e delle scarpiere che completano quella zona della casa già fornita di un armadio e, nella lavanderia, della scarpiera principale.

/

In that project, I also add some pieces of furniture to the hallway: a chest of drawers and three shoe racks to complete the existing wardrobe and main shoe rack (in the laundry).


Home Shaped Picture



Bene, per arredare la dispensa/angolo craft e parte del corridoio ho speso 317 euro! Ora vi spiego come:
/
All new furniture for this pantry/craft room and hallway costs only 317 euro! Read this:


22.2.18

RICAVARE UNA DISPENSA E ANGOLO CRAFT //
DESIGN A PANTRY AND CRAFT ROOM



HomeShapedPicture
Quando abbiamo ristrutturato la nostra casa avevamo una stanza di passaggio di 4x4 metri fra corridoio e bagno, e abbiamo scelto di creare una lavanderia adiacente al bagno per 2x2 metri. Nello spazio restante ad L abbiamo messo due grandi armadi, e l’asse da stiro.
.
During our house restoration we had a 4x4 m empty room between the main hallway and the bathroom, so we decided to create a 2x2 m laundry room and to put two wardrobes in the L-shaped remaining space.

HomeShapedPicture
Con il passare del tempo, la famiglia si è allargata e sentivamo la mancanza di una stanza di servizio.
La nostra cucina è grande, ma alcuni accessori ingombranti come l’affettatrice, la macchina del pane, la friggitrice occupano troppo spazio all’interno dei mobili e tenerli sul piano di lavoro della cucina è impensabile; quando li usiamo però devono essere accessibili, e chiuderli negli scatoloni del ripostiglio vorrebbe dire farci passare la voglia di utilizzarli.
Inoltre il nostro ripostiglio è piccolo e per quanto decluttering periodico si faccia le cose da conservare sono tante, e non sempre belle da vedere….
Poi ci sono oggetti che devono essere a portata di mano come scorte alimentari, borsoni delle attività sportive, piccoli elettrodomestici, accessori e materiali per passatempi manuali (dipingere, cucire, impacchettare, decorare, creare…).
.
Sognavamo uno spazio dove mettere tutte queste cose e un piano di appoggio/lavoro multiuso, possibilmente nascosto alla vista ma comodo.
.
Ed ecco l’idea: eliminare uno dei due armadi e chiudere parte di quello spazio a L di passaggio verso il bagno, continuando il muro della lavanderia con del cartongesso e una porta scorrevole!
.
In camera da letto non avevamo l’armadio, così abbiamo sostituito quello eliminato con un modello più piccolo e adatto allo stile degli altri arredi della camera.
Insomma questa stanzetta di 2x2 metri ci ha risolto molti problemi pratici, noi la chiamiamo DISPENSA ma è anche un po’ la nostra craft room!

9.2.18

CUORI ROSSI / RED HEARTS

Voi festeggiate S. Valentino? E se sì, come? Festa degli innamorati o festa degli affetti?
.
Mi ha sempre incuriosito l’idea che a S. Valentino si possano festeggiare anche sentimenti diversi dall’amore di coppia, come l’affetto, per esempio scrivendo un biglietto o facendo un regalo ad un amico o famigliare…, io non ricordo di averlo mai fatto. L’ho sempre associato allo scambio di simboli e attenzioni fra innamorati…. Forse perché ho un innamorato da quando avevo 16 anni e fino al matrimonio un segno ce lo scambiavamo sempre (fiori, cioccolatini e cene). Poi da quando siamo sposati abbiamo sempre festeggiato l’anniversario di matrimonio, che essendo il 10 febbraio sostituisce S. Valentino (a proposito domani saranno 17 anni: auguri a noi!).
.
Quindi il 14 febbraio è ricomparso sul mio cammino da quando ho figli. Eh sì, perché loro, fino ad oggi a scuola o per conto loro, mi hanno sempre fatto un lavoretto o almeno un bigliettino.
.
Qual è il simbolo di S. Valentino?  Un cuore rosso, ovviamente. E qui arriviamo al dunque di questo post, il cuore rosso è una decorazione che mi è sempre piaciuta, col tempo è nata una piccola e involontaria collezione, formata da molti regali dei miei figli e qualche oggetto scelto da me.
.
Ciò che vi mostro adesso potrà sembrare un po’ kitsch ad alcuni di voi, ma come dice Marie Kondo  “gli oggetti vanno conservati finchè ci trasmettono belle sensazioni” e a me questo insieme di cuori trasmette bei ricordi e molto affetto, quindi l’ho messo addirittura in vetrina!!



What do you think about  S. Valentine’s day? Which way do you feel it? What do you do?
.
I am curious about the way someone lives this day like a celebration of all kind of love and affection feelings: such as between friends and relatives, not only couples. I think I never wrote a note, a card or bought a gift to someone different from my boyfriend….maybe because our relationship started when I was 16. We always made some kind of sign (flowers, chocolate or dinner) until the day we get married. Since we married on 10 February, our wedding anniversary has replaced S. Valentine’s day (..tomorrow will be the 17th anniversary!).
.
S. Valentine came back to me when my children started to prepare for me drawings, cards or handmade gifts at school or by their own.
.
Which is S. Valentine’s symbol?  A red heart, of course.  I’ve always loved red hearts among decoration items, so an accidental collection has grown, made of my children’s gifts and some things I bought.
.
What I’m going to show to you could appear a little bit kitsch to someone, but  Marie Kondo says “save the things that give good vibrations to you” and all these red hearts reminds me of sweet and happy moments, so I keep them in a display cabinet!!


HOMESHAPED S.VALENTINE'S DAY


E VOI????  /  AND YOU????